Meteo Cisano

 
Cisano sul Neva [in ligure Cisan]
Casa Comunale: Sindaco in carica Massimo NIERO dal 27 Maggio 2019  | Latitudine 44°05'01" N | Longitudine 8°09'05" E | Locatore JN44BC| Regione di appartenenza Liguria | Provincia Savona | Cap 17035 | Prefisso telefonico 0182
| Fuso orario UTC+1 | Abitanti Cisanesi | Altitudine 52 m s.l.m. | Superficie 12,27 Km² | Cod. ISTAT 009025
| Cod. Catasto C729 | Patrone S. Maria Maddalena 22 Luglio | Torrente Neva | CI sismica zona 3A (sismicità bassa)
| CI climatica zona C  1 310 gradi giorno | Frazioni Cenesi, Conscente
 

 
 
Stazione meteo
 
ICISAN1
Latitudine 44°05'01" N (44.0837° N), longitudine 008°09'05" E (8.1513° E)
Locatore JN44BC
Stazione meteo Davis Vantage Pro2, elevazione 50 mt slm
ICAO vicinanze: LIMG Albenga (SV)
Regione: LIGURIA
 
Questa stazione meteo è stata attivata Domenica 27 Ottobre 2019, è gestita da un appassionato di meteorologia, radioamatore, ed è ubicata nella zona centrale della città di Cisano sul Neva (SV) . La stazione è presente anche sulla rete APRS radioamatoriale (https://aprs.fi) con nominativo IU1JXV-3.
 
 
Weather Underground PWS ICISAN1
I dati meteo ed i relativi grafici giornalieri, settimanali, mensili ed annuali, registrati dal 27 Ottobre 2109 al giorno corrente, sono visionabili cliccando sul banner qui a fianco.
 

Non prendere mai decisioni importanti basandosi sui dati meteo pubblicati su questa pagina web


 
Avvisi e allerte meteo regione Liguria
a cura dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure
 e del Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Liguria  
(link a pagine web con diritti riservati)
 
 
SISTEMA DI ALLERTAMENTO A COLORI
per il rischio idrogeologico, idraulico e nivologico come deciso dalla Delibera di Giunta Regionale n° 1157 dello 05 Ottobre 2015.
Dal 16 Marzo, grazie a Diego IU1FIG, questa mappa è aggiornata in automatico in tempo reale ad ogni variazione effettuata dal servizio
 
Mappa di allerta meteo regionale

 
Il cartello qui sopra riprodotto è una realizzazione di IZ1AZS G.SARPERO, radioamatore socio CISAR Genova che ne detiene tutti i diritti anche di riproduzione; questi pannelli sono attivi nei territori comunali di Ceriale, Andora, Stellanello,Testico e Cesio (SV)
 

 

ATTENZIONE: durante le allerte meteo consultare sempre il BOLLETTINO PROTEZIONE CIVILE cliccando sul banner presente qui sotto per visionare il giorno esatto dell'attivazione, gli orari di inizio e fine allerta ed eventuali variazioni di colore; le allerte possono essere riferite alle zone interne piuttosto che a quelle costiere e altresì interessare località che pur appartenendo alla stessa zona, hanno all'interno del loro territorio dei bacini idrografici di diversa portata rispetto a quello dichiarato per l'allerta meteo corrente, quindi è possibile che due cittadine confinanti presentino due diversi colori di allerta. L'allerta meteo regionale qui sopra esposta ed il cartello semaforico segnano l'allerta meteo regionale complessiva per la zona a cui questa stazione meteo appartiene. La città di Cisano sul Neva è interessata da bacini idrografici piccoli (<15 Km2) ed è all'interno della zona A.

 

 
Clicca sul banner sottostante per accedere al bollettino meteo della Protezione Civile in formato PDF
Clicca sul banner sottostante per visionare il modello di simulazione BOLAM-MOLOCH
 
Modelli meteorologici METEONETWORK (cliccare su immagine)
 
Modelli disponibili:
 
GFS-GSM Italia e Europa
ECMWF
WRF Italia Nord, Centro e Sud
WRF Odografi, Radiosondaggi e Cross-Section
WRF Ensemble e Meteogrammi
Mappe Vento
Moloch Italia
 


Allerte meteo regioni confinanti
(clicca sui loghi per visionare le allerte meteo regionali)
           

 
La maggior parte dei fenomeni temporaleschi, a volte di forte intensità, che interessano la nostra regione provengono da ovest, quindi un'attenzione alle allerte meteo della Francia può essere molto utile
 

Allerta meteo Francia (link a pagina web con diritti riservati: http://meteo.fr)

 
Radar meteo Francia (link a pagina web con diritti riservati: www.meteo60.fr)

 

 
Grafici stazione meteo
 
 
Grafici giorno corrente
 
Grafici variazioni ultime 48 ore, ultimi due giorni
 
Grafici settimana corrente
 
Grafici mese corrente
 
Effemeridi odierne
 
Statistiche settimanali

 Streaming  in tempo reale da webcam n°3 HD (1024x768 IR on) - lato mare Ponente (Isola Gallinara, Albenga, Ceriale)
Immagine da satellite (animazione delle immagini registrate nelle due ultime ore)
Animazione Meteosat visibile 2ore
Animazione Meteosat visibile 2ore
Carta di pressione al suolo (aggiornamento automatico)
Tipi di nuvole, simboli su carte meteo e altitudine
Animazione venti in quota (www.idokep.hu)
 
L'atmosfera terrestre
L'atmosfera terrestre è l'involucro di gas che riveste il pianeta Terra. È composta per il 78% da azoto, per il 21% da ossigeno e per la restante parte da argon, anidride carbonica e tracce di altri elementi. A tali gas si aggiunge il vapore acqueo, la cui percentuale è piuttosto variabile e può arrivare fino al 6%. Viene suddivisa in più strati di diverso spessore, in base all’andamento della temperatura
 
Troposfera

È lo strato più basso dell'atmosfera terrestre quello in cui siamo immersi, dove i vari gas hanno la più alta concentrazione. Il suo spessore varia da circa 10 km sopra ai poli a 20 km in prossimità dell’equatore. La troposfera viene riscaldata dal calore proveniente dalla superficie della Terra e la sua temperatura diminuisce salendo verso l'alto secondo un gradiente termico verticale pari a 0.6 °C ogni 100 metri. Nella troposfera avvengono i fenomeni atmosferici come il vento, la formazione delle nuvole, le precipitazioni.

Stratosfera

In questo strato, che si estende fino a 50 km di altezza, il vapor acqueo è pressoché assente e i gas sono molto più rarefatti rispetto a quelli della troposfera. La temperatura aumenta con il crescere dell’altezza, per la presenza, intorno ai 40 km, di uno strato di ozono. L’ozono ha la proprietà di assorbire la radiazione ultravioletta, producendo calore e schermando le radiazioni nocive per la vita sulla Terra. Nella stratosfera sono inoltre presenti delle nubi madreperlacee formate da cristalli di ghiaccio e polveri.

Mesosfera

In questo strato, che arriva fino agli 80 Km di quota, la temperatura riprende a diminuire con l’aumentare dell’altezza. Una caratteristica fondamentale della mesosfera è l'estrema rarefazione degli elementi. In questo strato hanno origine le "stelle cadenti", cioè i piccoli frammenti meteorici che bruciano prima di raggiungere la Terra, lasciando scie luminose.

Termosfera La temperatura in questo strato, che si stende oltre i 500 Km, cresce con l’aumentare dell’altezza. Nella termosfera è presente una zona, detta ionosfera, caratterizzata dalla presenza di particelle cariche, che si formano per la scissione degli elementi gassosi da parte dei raggi cosmici provenienti dalle altre stelle e dal Sole. In questo strato avvengono le aurore polari. Nella parte più alta della termosfera orbitano numerosi satelliti artificiali e la base spaziale internazionale
   
Esosfera Rappresenta lo strato più esterno dell’atmosfera e non ha un vero limite superiore sfumando progressivamente verso lo spazio interplanetario. I  pochi elementi gassosi sono molecole leggere come idrogeno e elio presenti in percentuali estremamente basse.
 
Mappa animata fulminazioni (www.euclid.org)
Radar sud Francia e nord ovest Italia  (www.meteociel.fr)
Animazione radar ARPA Piemonte M.te Settepani (www.arpa.piemonte.it)
 

Rete Radar Nazionale Protezione Civile

 
 
Mappa precipitazioni in  atto in Italia, le immagini visualizzate sono  un prodotto di  quanto  acquisito ogni 10 minuti  dai radar  operativi e regolarmente  funzionanti della  Rete Radar Nazionale e si riferiscono al Vertical Maximum Intensity (VMI), che rappresenta  il valore  massimo di riflettività, o valore di ritorno, presente sulla verticale di ogni punto.
L'orario indicato si riferisce al Tempo Coordinato Universale UTC (ora solare +1 ora, ora legale +2 ore)
 
WIND CHILL
viene indicato come effetto Wind Chill la sensazione di freddo che prova il corpo umano sottoposto all'effetto combinato di bassa temperatura e vento. L'organismo infatti, sotto l'effetto raffreddante del vento, percepisce temperature piu' basse di quelle reali.
DEW POINT
il Dew Point o punto di rugiada, rappresenta la temperatura alla quale una massa d'aria deve essere raffreddata, mantenendo costante la pressione barometrica e il rapporto di vapore acqueo, perche' questa giunga a condensazione.
HUMIDEX
Humidex e' un valore che viene utilizzato per esprimere la temperatura percepita dalla combinazione di valori di temperatura e umidita' in un unico valore numerico. Quando il tempo e' umido si sente molto piu' caldo, questo perche' l'umidita' rende difficile la evaporazione del sudore dal corpo e quindi, di conseguenza, il suo raffreddamento.
PRESSIONE BAROMETRICA RELATIVA
La pressione barometrica relativa e' la pressione misurata al livello del mare cioe' non influenzata dalla altitudine. La pressione barometrica relativa viene usata come riferimento per tutte le centraline meteo anche se poste in collina o montagna; in genere si fa' riferimento alla stazione meteo della Aeronautica Militare piu' vicina o all'aeroporto piu' vicino, tale pressione viene detta anche normalizzata al livello del mare
 
Meteogramma di Cisano sul Neva (SV) valido 48 ore
(fonte e link a pagina con diritti riservati : www.yr.no )
Previsioni meteo a cura de IL METEO (fonte e link a pagina con diritti riservati: www.meteo.it)
Immagine sottostante non visionabile su terminali mobili (smartphone, tablet iOS e Android)
 

Siti web di stazioni meteo vicine

 

Link a pagina web con diritti riservati : www.autofiori.it
 
Google
 
 

www.cisanometeo.it

Software e design
powered by LoanoMeteo

 

Pagina web principale
server TOPHOST.it
 
 
 
 
 
 
Sensori attivi:
Termoigrometro
Pluviometro
Anemometro
Barometro
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Per chi viaggia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dati interni stazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CisanoMeteo
trasmette i suoi dati su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa fà ogni giorno la
Giunta Regionale

 

 

Testate giornalistiche
 in Liguria

La cronaca regionale e locale su:

 
La cronaca locale su:
(province di Savona e Imperia)

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mappe meteo
rete meteo italiana
(grandezze meteo
aggiornate in continuo)

Rete Meteo Basilicata e Nord Centro Sud Italia

 

Torna su